Kemay
io approdo
Approdi OL3
Alla luce dell’esperienza maturata, la proposta formativa per il 2019/2020 si arricchisce di nuovi approdi, si rivolge a un target più ampio (dai sei anni), si presenta in forma di percorsi.
Scarica il flyer del Progetto Approdi OL3

OL3, il nome scelto per conto di queste tre novità, evidenza nel segno grafico l’intenzione della proposta:  offrire l’opportunità di guardare la realtà da un punto di vista differente.

I moduli che hanno animato Approdi sono stati arricchiti e aggiornati per Approdi OL3.
Sono stati inoltre creati nuovi approdi per gli alunni delle scuole primarie e sono stati implementati moduli sulla comunicazione on line.

I moduli/approdi del progetto

Approdo 1
Nessuno sceglie dove nascere

Nessuno sceglie dove nascere, ma ognuno ha il diritto di scegliere dove vivere. Il luogo in cui nasciamo influenza inevitabilmente tutti gli aspetti della nostra vita. Perché dunque una persona decide o viene spinta a lasciare il proprio Paese?

Animazione riflessiva


Approdo 2
Come me stessa

A partire dall’ascolto di una storia vera narrata attraverso la tecnica del Kamishibai, si può arrivare a riflettere sulla bellezza della differenza. La differenza arricchisce, così come il punto di vista degli altri che forse è diverso dal mio anche se stiamo guardano la stessa cosa o, come in questo caso, ascoltando la stessa storia.

Animazione riflessiva
 


Approdo 3
Caldomorbidi

Accogliere significa dare ma anche e soprattutto ricevere. È sempre uno scambio, non è mai un dono a senso unico.
Siamo tutti così diversi.. eppure, forse molto più simili di quanto possiamo immaginare.

Animazione riflessiva
 


Approdo 4
ValigiErranti

Esistono valigie piene di ricordi e di oggetti, e ne esistono altre invisibili, vuote e, ciò nonostante, pesanti. Sono le valigie che accompagnano i richiedenti asilo, spogliati di tutti i loro averi e di tutta la loro umanità. Immedesimandoci in un migrante, proviamo a sentire cosa si prova a viaggiare soli e senza nulla.

Animazione riflessiva
 


Approdo 5
OKA. È in gioco la vita

Qual è il viaggio dei migranti? Un viaggio in cui non esistono strade sicure, non esistono certezze o una meta precisa. Un viaggio regolato dal destino, come in un gioco dei dadi. Attraverso la conoscenza di alcune tappe di questo viaggio, i partecipanti potranno interrogarsi sulle cause della partenza e sui sentimenti provati durante questa dura esperienza che mette a rischio ogni giorno migliaia di persone..

Gioco di animazione


Approdo 6
I ris.volti del corre voce

 

Sui migranti si pensano e si dicono tante cose, ma quali di queste hanno un fondo di verità o di logicità? Attraverso un approfondimento multimediale e interattivo, si cercherà di sfatare diversi luoghi comuni, ragionando su sei stereotipi che circolano nelle nostre realtà.

Animazione riflessiva
 


Approdo 7
Storie al crocevia

Ascoltando la testimonianza di chi ha vissuto il fenomeno della migrazione sulla propria pelle, alcuni richiedenti asilo racconteranno le “indicibili” esperienze della fuga, del viaggio e dell’approdo in Italia.

Contenitore di storie, testimonianze e racconti
 


Approdo 8
Rompibolle

Iperconnessi, iperinformati, iper…influenzati? Nella nostra epoca abbiamo infinite possibilità per accedere all’informazione, possiamo potenzialmente sapere tutto su qualsiasi cosa. Ma siamo sicuri che tutto ciò che leggiamo sia vero? Immaginandoci scovatori di fake news, vedremo come riconoscerle e come evitare di diffonderle.

#fakenews #hatespeech #ifatti_alcentro
 


Approdo 9
Parole allo stato puro

Le parole che scegliamo di usare sono importanti perché definiscono chi siamo e formano il pensiero. Pensiamo sempre prima di parlare? Ce lo insegnano fin da piccoli: prima di aprire la bocca dobbiamo collegare il cervello. Vale lo stesso quando siamo davanti a una tastiera? Colleghiamo sempre il cervello alle mani prima di scrivere qualcosa?

#hatespeech #cyberbullismo #glialtri_alcentro
 


Approdo 10
Ciò che sembra è

Nella vita reale pare abbiamo solo trenta secondi per fare bella impressione: quando incontriamo gli altri per la prima volta abbiamo a cuore lasciare un buon ricordo di noi. Abbiamo la stessa accortezza quando scegliamo di mostrare una certa foto profilo di noi, di scrivere determinati post e commenti?

#webreputation #privacy #io_alcentro
 


Approdo 11
Jolly

Ogni esperienza formativa viene “cucita su misura” per venire incontro alle diverse esigenze animative. Questo modulo, in particolare, offre la possibilità di costruire una richiesta formativa specifica, sperimentale, innovativa.

#webreputation #privacy #io_alcentro

Approdi OL3 si sviluppa su tre percorsi
per promuovere una visione poliedrica della realtà

 

Percorso 1
Erranze, storie e pregiudizi

Partendo da un tentativo di immedesimazione, proveremo cosa significa essere un migrante forzato.
 

Percorso 2
Narrazioni, giochi, teatri di carta

Partendo dall’idea che nessuno sceglie dove nascere, questo percorso vuole puntare sulla differenza come arricchimento, approfondendo i molteplici aspetti della vita di un migrante.
 

Percorso 3
Comunicazione non ostile, fake news, hate speech

In un mondo reale e virtuale sempre più complesso e inter-connesso, un percorso dove la parola, nella sua importanza viene rimessa al centro.

KEMAY Cooperativa Sociale / C.F. e P.iva 03763780982 / Privacy Policy / Credits